Nel nostro studio preferiamo essere poco invasivi e per questo motivo preveniamo la carie che andrebbe evitata con una igiene e prevenzione orale. Per questo consigliamo alle mamme di portare i loro bambini nel nostro studio per valutare insieme la possibilità di effettuare la sigillatura dei molari.

A che età e in cosa consiste questo trattamento?

Il momento ideale per le sigillature è appena spuntano i primi molari permanenti, di solito fra i 5 e i 7 anni. E’ consigliata a tutti i soggetti, ma in particolare più un bambino ha un’alta cario-recettività, maggiore è l’indicazione alle sigillature, non disgiunta da una buona igiene orale e alimentare. I denti appena nati sono più delicati poiché sono più fragili: il momento ideale per sigillarli è proprio appena l’eruzione si è completata.

I solchi e le fessure dei molari permanenti, a causa della loro conformazione anatomica, rappresentano un luogo ideale per l’annidamento e la proliferazione dei batteri.

La sigillatura consiste nel ricoprire i solchi profondi sulla superficie di questi denti con un materiale composito fluido. Il primo intervento si attua verso i 6 anni, il secondo verso i 12 anni, quando spuntano gli altri. È un intervento che va fatto su un dente integro e sano, prima che sia attaccato dai batteri della carie, ecco perché è indicato nei bambini.

2015 © Copyright - Studio Odontoiatrico Silvestri
Il titolare dello studio dichiara che il sito corrisponde alle linee-guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del codice di deontologia medica (pubblicità dell'informazione sanitaria).