abrasione_dentale_torino

La ricostruzione dei denti consumati in soli tre passi!

I denti “consumati” sono un problema piuttosto comune. Nel nostro studio dentistico, a Torino, è possibile ricostruire i denti abrasi o erosi con tecniche sempre meno invasive e orientate al mantenimento della struttura dentale originale chiamata “3 step technique”.

Le cause principali dell’usura dei denti sono l’abrasione e l’erosione dentale.
L’abrasione spesso è causata dal bruxismo, un disturbo che induce a digrignare i denti involontariamente durante il sonno, o dall’uso scorretto dello spazzolino e/o la scelta di dentifrici troppo aggressivi.
Oltre a conseguenze estetiche spiacevoli, l’abrasione dentale ha un forte impatto anche sulla funzionalità dei denti poiché il progressivo assottigliamento degli strati dentali causa ipersensibilità, dolore o fastidio alle sensazioni di caldo e freddo.

L’erosione dentale è provocata dall’attacco dei tessuti duri del dente (smalto e dentina) da parte di sostanze acide, come ad esempio bevande gassate o limonata, soprattutto se vengono assunti quotidianamente. Essendo lo smalto e la dentina composti da calcio, tali sostanze sono capaci di legare il calcio sottraendolo ai tessuti dentari.

L’erosione dentale è un problema molto frequente, anche tra le persone più giovani. Uno studio condotto nel Regno Unito ha mostrato che il 37% dei ragazzi di 14 anni di età presenta già segni evidenti di erosione dentale allo smalto interno degli incisivi superiori.

Come funziona La tecnica “3 step technique”?

Essa di divide, appunto, in 3 step:

Fase 1
La prima fase è la progettazione, fondamentale e molto delicata per il nostro studio dentistico a Torino, poiché da essa dipende tutto il risultato finale del trattamento. La fase di progettazione serve a dare al paziente un’idea più precisa dell’aspetto finale che la sua bocca avrà dopo l’applicazione dei restauri. Viene così creato un mock-up, ovvero una “maschera” che consente al paziente di vedersi con quello che diventerà il suo nuovo sorriso e valutare, insieme, l’armonia del sorriso anche con le labbra.

Si aggiunge della resina ai denti erosi, in maniera provvisoria, per dare loro una nuova forma e volume. Successivamente, si valuta se il paziente gradisce la nuova situazione pianificata, altrimenti si apportano modifiche fino a che il paziente è soddisfatto.

Fase 2
Consiste nel restaurare i denti anteriori (gli incisivi e i canini), incollando ai denti usurati in maniera definitiva materiali estetici (faccette in composito o ceramica), così da ottenere la lunghezza ed il volume come pianificato nel mock-up che il paziente ha gradito. Il tutto senza anestesia o dolore.

Fase 3
La terza fase, del tutto conservativa, consiste nel restaurare la superficie masticatoria erosa dei molari e dei premolari, incollando materiali estetici (composito o ceramica) che vengono cementate una ad una sulla struttura dentale attraverso l’utilizzo della diga.

E’ una tecnica assolutamente indolore e non traumatica che viene eseguita da tempo nel nostro studio dentistico a Torino.

 

Categorynews

2015 © Copyright - Studio Odontoiatrico Silvestri
Il titolare dello studio dichiara che il sito corrisponde alle linee-guida inerenti l'applicazione degli art. 55-56-57 del codice di deontologia medica (pubblicità dell'informazione sanitaria).

I cookie, anche di terze parti, ci permettono di migliorare la navigazione. Per maggiori informazioni invitiamo a leggere la informativa estesa. Cookie policy