Convenzioni dirette

Con le convenzioni dirette si è concordato con il fondo un tariffario preferenziale: una quota del costo è corrisposta direttamente dal fondo stesso allo studio, mentre la restante parte risulta a carico del paziente.

In caso di convenzione diretta, il nostro preventivo dettagliato evidenzia la quota a carico del fondo e la quota a carico del paziente.

NON accettiamo convenzioni dirette con fondi che impongono costi delle prestazioni che non ci permettono di mantenere i nostri standard di qualità e sicurezza delle cure.

Convenzioni indirette

Le convenzioni indirette prevedono che il paziente paghi direttamente allo studio il costo delle prestazioni. In seguito alla presentazione di un modulo di rimborso, il fondo provvederà a rimborsare all’iscritto la quota prevista dal tariffario. La nostra amministrazione è a disposizione dei nostri pazienti per la compilazione dei moduli e l’istruzione di eventuali pratiche di pre-autorizzazione.

Con alcuni fondi abbiamo concordato delle tariffe agevolate che prevedono uno sconto del 10% rispetto al costo di listino delle nostre prestazioni, oltre a promozioni specifiche.

Accettiamo tutti i fondi che prevedono la convenzione indiretta aiutando il paziente con la compilazione dei moduli necessari per ottenere il rimborso.